Dal prossimo 1° Luglio 2019 tutte attività commerciali con un volume d’affari superiore ai 400.000€ dovranno adeguarsi alla nuova normativa fiscale che prevede l’invio telematico dei corrispettivi: in questa categoria rientrano anche grossi parrucchieri, centri di estetica e barbieri.

Vi invitiamo infatti a consultare il vostro commercialista per scoprire subito se fate parte di questa categoria ed adeguarvi in tempo per prevenire sanzioni fiscali.

Come adeguarsi ed accreditare la propria azienda?

Sin dai primi mesi dell’anno abbiamo affiancato e guidati parecchi clienti e commercialisti alla procedura di accreditamento per la trasmissione dei corrispettivi telematici.

Uno dei primi requisiti fondamentali che spesso un esercente (purtroppo) non ha già, come dovrebbe, a portata di mano è quello delle credenziali di accesso al sito dell’Agenzia delle Entrate. Questo portale, già di grande diffusione grazie alla fatturazione elettronica, sarà sempre più utilizzato per le operazioni telematiche.

Bisognerà quindi accedere, tramite il sito dell’Agenzia delle Entrate, all’interno della sezione “Fatture & Corrispettivi”.

Qui il link: https://ivaservizi.agenziaentrate.gov.it/portale/

Dalla sezione “Fatture & Corrispettivi” selezionare l’opzione “vai a corrispettivi” posta all’interno del riquadro “corrispettivi”.

Selezionare “Accreditamento” e scegliere “Accreditati”.

Nella schermata successiva scegliere Gestore ed esercente dal menù sulla sinistra:

A questo punto sarà necessario compilare i campi richiesti e salvare.

Esercizio dell’opzione di trasmissione

Tornando alla homepage di “fatture e Corrispettivi” selezionare sulla destra la voce “esercizio dell’opzione”.

Successivamente si sceglie dall’apposito pulsante la voce “Esercita opzione dei corrispettivi” : in questa maniera si certifica che sarete in grado di spedire i corrispettivi in maniera telematica.

A questo punto diamo conferma della procedura.

Se anche tu nel tuo salone di acconciatura, barbieria o centro estetico hai bisogno di supporto a questa procedura, contattaci: sapremo trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze suupportandoti in questa fase di “cambiamento”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>